Tu sei qui

Gioielli

  • Caratterizzato da un'estetica moderna e minimale, l'anello è un'originale reinterpretazione della corbula della tradizione orafa locale realizzata con un solo filo grosso in argento rigirato a spirale libera.

  • L'originale ciondolo in argento è concepito come omaggio all'arte del ricamo, in grado di far rivivere, con precisi tratti pittorici, le suggestioni del costume tradizionale sardo.

  • Il bracciale a fascia con forme minimali e pulite riprende arcaiche suggestioni della cultura nuragica negli elementi a forma di ascia lavorati con estro originale esaltando il suggestivo contrasto tra il freddo bagliore dell’argento e la calda suggestione della pasta di sughero.

  • Un prezioso filo d'argento traccia la sagoma, stoffe colorate definiscono l'oggetto. Abiti che sembrano pensati per vestire piccole bambole di carta, stesi a un filo ad asciugare o pronti per essere riposti dentro un minuscolo armadio.

  • Ciondolo o spilla in oro giallo 750 (18 K) con incastonate pietre semipreziose, cameo in agata e perle scaramazze, lavorato in filigrana. Gioiello formato da tre elementi. Realizzati in lamina traforata con foglie incise, filigrana e imperlatura.

Il settore

La filigrana è ancora oggi la tecnica decisamente più impiegata nell'oreficeria sarda ed è quella che conferisce un preciso carattere identitario alle produzioni locali, grazie soprattutto all'altissimo virtuosismo raggiunto dagli artigiani nel suo impiego.

A questa si sono nel tempo aggiunte nuove tecniche e nuove sperimentazioni, con esiti di grande suggestione e interesse.

Esperienze e percorsi che pur ripercorrendo con rinnovato interesse gli esiti della grande tradizione orafa isolana, si aprono ad audaci e interessanti contaminazioni, seguendo istanze vicine al più moderno design.

Un patrimonio locale, un valore aggiunto, che accostato alla ricerca di forme nuove, pur ricche del ricordo della tradizione, ha condotto gli artigiani a realizzare delle collezioni assolutamente moderne, arricchendo di nuova linfa un patrimonio di conoscenza e manualità.