Tu sei qui

Pellame

  • Su nerviu, frustino da equitazione rivestito in pelle con lavorazione ad intreccio e con diversi effetti geometrici ottenuti dall'accostamento di differenti colori.

  • La carismatica maschera in cuoio, caratterizzata dal volto elegante con tratti sommatici essenziali, riprende la suggestiva e rinomata maschera della Sartiglia, festa equestre del carnevale tradizionale di Oristano.

  • La suggestiva maschera in cuoio naturale riprende la caratteristica espressione delle preziose e grottesche maschere ghignanti in terracotta fenicio-puniche.

  • Piccola maschera in osso intagliata a mano ispirata alle tipiche maschere del carnevale tradizionale, viene proposta in diverse varianti e dimensioni.

  • La maschera in cuoio marrone scuro reinterpreta con suggestiva resa estetica la maschera grottesca del Mamuthones, affascinante e spaventosa figura del carnevale tradizionale del paese di Mamoiada.

Il settore

La concia e la manifattura della pelle in Sardegna si è espressa in passato, con pregevoli lavorazioni, nella produzione di manufatti per l’equitazione e accessori per l’abbigliamento tradizionale. Forti d’identità isolana, evocativi di contesti rurali, tali produzioni rappresentano l’eredità che tramanda esperienza al peculiare settore artigianale.

 

Le produzioni contemporanee intraprendono sperimentazioni capaci d’inserirsi in un contesto che sempre più apprezza la cura e l'unicità della manifattura.